iDomina qualificati alle finali Red Bull Factions!

Prosegue il cammino del team di LoL nel torneo di Red Bull.

Dopo un cammino lungo e faticoso, i ragazzi del team di League of Legends si sono qualificati per la finale del Red Bull Factions. Il torneo ha visto scontrarsi 8 team, di cui 4 invitati e 4 qualificati da rispettivi Qualifier. Il nuovo format a fazioni è stato un interessante banco di prova per i coach e analyst, vista la necessità di studiare bene i pick e ban.

Nella prima parte di torneo ci siamo piazzati terzi a 21 punti, con 7 vittorie e 7 sconfitte.

In virtù di questo piazzamento, ci siamo qualificati ai playoff, un mini torneo che ha visto sfidarsi i team dal 3 al 6 posto. In palio c’era la qualificazione alla fase finale al Milano Games Week.

Nei playoff abbiamo affrontato gli ItalianSuperStars, team amatoriale composto da player svincolati ed ex player competitivi, capitanati da Italian D0g e Acefos.

La sfida contro gli ISS è stata sicuramente impegnativa, visto che questo nuovo format a fazione è molto imprevedibile.

Game1

Il primo game è stato molto importante per l’ecosistema della serie (Best of 3), in quanto abbiamo avuto la possibilità di prendere Gragas, il re di questo formato.

Durante la prima parte di gioco, gli ISS hanno gestito molto bene le rotazioni e i fight, portandosi in vantaggio di gold ed obiettivi. Però grazie ad un eccezionale Tsuzume, con il suo Corki è riuscito a prendere vantaggio nella corsia centrale. Stesso discorso per Saddy, che grazie al power pick di Lulu su Horizon ha avuto la strada spianata.

Il game è durato solo 26 minuti, in seguito ad un fightnella jungle nemica, dove Chuckissimo si è fatto trovare solo.

Game 2

Il secondo game è stato particolarmente breve, dopo un avvio ancora dalla parte dei ISS, i ragazzi hanno saputo gestire alla perfezione i fight nella corsia centrale e nel river.

Sullo sviluppo di un fight al Herald, riusciamo a prendere 4 uccisioni importanti sul team avversario. Pochi secondi dopo, gli ISS decidono di surrendare il game.

Con questo 2-0 ci qualifichiamo dunque alla finale del Milano Games Week, che si terrà il 30/09 e 01/10.

Insieme a noi ci saranno NextGaming (vincitori al playoff) e le due qualificate dirette, Team Forge e Outplayed.

Facciamo i nostri complimenti agli ItalianSuperStars per l’ottimo traguardo raggiunto, contando i pochi mezzi a disposizione, hanno fatto un torneo davvero ad alti livelli.

Vi aspettiamo dunque a Milano il prossimo fine settimana, dove giocheremo la finale più difficile di quest’anno, contro team davvero impegnativi.

Articolo a cura di Iulian “Seven” Steavu.