Svelato il roster di Rainbow Six per la Milan Games Week!

A pochi giorni dalla manifestazione, finalmente siamo pronti a svelare il nostro nuovo roster di Rainbow Six Siege che andrà a competere nella ESL Arena durante la Milan GamesWeek. Questi ragazzi ci hanno stupiti fin da subito per la loro professionalità e la loro dedizione all’allenamento. Ecco quindi il roster ufficiale:

TEAM MANAGER

Andrea ‘CrystaL’ Marcucci

Età: 18

Social; Twitter

 

PLAYER

 

Matteo ‘MTSection’ Tranquilli

Età: 21

Social: Twitter 

 

Daniele “My8” Miotto

Età: 24

Social: Twitter

 

Federico “Sayron” Fraschetti

Età: 22

Social: Twitter

 

Filippo “TH3AR” Massaro

Età: 21

Social: Twitter

 

Nicolò “Smile” Dallaglio

Età: 19

Social: /

I ragazzi giocano tutti a Rainbow Six Siege fin dal day one e sono molto motivati per fare bene in un palcoscenico importante come quello della GamesWeek. Abbiamo contattato quindi il team manager CrystaL per chiedergli alcune dichiarazioni sullo stato di forma dei ragazzi e sulle sensazioni con cui arrivano a una LAN così prestigiosa. Ecco le sue risposte:

Di per sé il team è un team abbastanza giovane, la lineup attuale è in piedi da un mese, è in questo mese grazie all’aiuto dello staff è riuscito a crescere. Di per sé il team sta notando un notevole miglioramento rispetto all’inizio. È un team che si prospetta essere comunque nella top 4 della EIC ed è un team che ha un ottimo potenziale e su cui noi punteremo parecchio. Alla LAN del Games Week andiamo in modo abbastanza tranquillo perché comunque sappiamo che sono tutti team con un certo nome, di cui non avremo sicuramente paura, perché solo con la paura si perde. Quindi di per sé il team darà tutto se steso, darà veramente il massimo e negli ultimi giorni i ragazzi si stanno preparando veramente tantissimo per questo evento, stanno facendo molte più ore di allenamento e stanno anche riguardando le partite dei loro avversari. Quindi ecco, il team è molto concentrato sull’evento. Siamo molto confident, non avremo paura di nessuno perché non abbiamo nulla da perdere rispetto ad altri team che invece avranno molto più da perdere rispetto a noi!”